Borse/Zaini  Ci sono 173 prodotti.

Carhartt

Carhartt è un marchio storico americano che affonda le sue radici nella produzione d' abbigliamneto dedicato al mondo del lavoro. il Brand Carhartt fu fondato nel lontano 1989 da Hailton Carhartt a Detroit nel Michigan con l 'intento di produrre il miglior workwear di sempre. Si da subito l' azienda produce capi con caretteristiche di grande resistenza, poichè sevivano a vestire coloro che facevano lavori molto duri ed in tutti i settori. I capi Carhartt sono stati indossati da minatori, cacciatori, boscaioli, pescatori. Una delle caratteristiche dell' azienda è stata quella di utilizzare materiali resistenti all' acqua, al fuoco ed al freddo intenso. Caratteristiche rimaste invariate nel tempo.

Negli anni '80 Carhartt ha iniziato ad uscire dal mondo del Workwear ed ha iniziato ad entrare di prepotenza nel mondo dello streetwear. Infatti il brand ha inizaiato ad essere apprezzato dai protagonisti della scena Hip-Hop e dagli skater. L' espansione verso questo nuovo monda ha fatto si che Carhartt iniziasse a creare una collezione dedicata proprio allo Streetwear andando a creare un total look. 

Adesso Carhartt WIP ha una collezione immensa che comprende: giacche, felpe, t-shirt, cappelli, zaini ed accessori.

Doomsday

Zaini DOOMSDAY

Era il 2012 quando Doomsday vede la luce grazie alla collaborazione fra Francesco Liori, André Suergiu ed Salmo, il rapper di Olbia forse al momento più influente della scena italiana. Il Brand prende ispirazione da differenti mondi sia a livello nazionale che a livello internazionale. Ad influenzare le loro creazioni sono il mondo Skate, il mondo Hard Rock, il mondo Skate ed il mondo dei graffiti, riuscendo a mescolarli tirando fuori prodotti sempre innovativi e sorprendenti. Colui che si occupa di tutte le grafiche è Francesco Liori, volto già noto in questo settore avendo già creato il logo Machete. L' influenza dei graffiti e dell' affinita di Doomsday Society con il mondo Americano lo si può vedere nelle loro Magliette e T-Shirt, nelle Felpe, nei loro Bomber dal gusto Vintage, nelle giacche college ed in fine nei cappellini snapback. Nelle grafiche di Doomsday troviamo spesso teschi, mazze da basball e forse uno dei segni più distinguibile del Brand le grafiche con Squalo Martello. Il brand spesso pesca fra i capi classici del Hip-Hop anni '90, il periodo d' oro, quindi nei suoi prodotti ci sono coach jacket, polo, felpe Doomsday con cappuccio e girocollo, le classiche creew neck e le Hoodie, quindi tutto quello che devve esserci in un outfit in perfetto street style. Il brand Doomsday ha vestito artisti del calibro di Nitro, Hell Raton, Noyz Narcos, Gemitaiz, ma ha trovato il suo massimmo esponente in Salmo chè e stato in grado con le sue rime di rispecchiare in pieno lo stile del brand italiano.

Sul nostro negozio online puoi comprare tutte le T-Shirt Dommsday e le Maglette di Salmo.

Herschel

hershel.png

Herschel è ormai conosciuto a livello mondiale per i suoi zaini! The Herschel Supply Co. si è posto l' obbiettivo di creare dei prodotti, che grazie al loro design, sono senza tempo ed hanno un' altissima qualità. La collezione di zaini e di borse Herschel si ispira a qui prodotti che venivano realizzati una volta da mani esperte, adatti per resistere a qualunque situazione e con qualunque clima. Hershel è partito da questa solida base ed è riuscito a fondere questa tradizione con il moderno, utilizzando tessuti moderni, finiture di altissimo livello e nuovi colori. Su ogni zaino o su ogni prodotto marchiato Herschel si rispecchiano questi valori.

The North Face

The North Face Logo.jpg

Zaini The North Face

Le radici del Brand The North Face affondano nel mondo dell' outwear, per essere più precisi nel' alpinismo e nell' escursionismo. Questo è stato il punto di partenza, ma ora il marchio ha trovato un forte riscontro nel mondo dello streetwear, diventando sempre più un brand da dover avere assolutamente nel proprio armadio. I motivi per cui The North Face ha è entrato prepotentemente nel mondo dello streetwear sono svariati. Analizzaimoli un pò più nel dettaglio: le linee dei suoi prodotti sono sempre semplici, ma allo stesso tempo ricercate; i materiali utilizzati sono sempre all' avanguardia ed di ottima qualità; i suoi capi non passano mai di moda, ma anzi sono loro che fanno tendenza. Tra le altre cose vanta collaborazioni con brand del calibro di Supreme. All' interno del brand i prodotti sono molti e si va dalle giacche, alle magliette, alle felpe, agli zaini, ai cappelli e molti altri accessori.

Vans

OFF THE WALL

La storia di Vans ha inizio nel 1966 in California, più precisamente nella città di Anaheim, realizzanto scarpe su misura riuscendo a consegnarle in giornata ai clienti. Da allora il marchio fondato dai fratelli Van Doren ne ha fatta di strada, diventando un punto di riferimento delle sneakers da skate e non solo. Uno dei primi modelli messi sul mercato dalla Van Doren Rubber Company è la Vans Authentic, sneakers bassa con una suola in gomma spessa, capace di resistere agli anni e tutt' ora uno dei modelli più apprezzati. Il 1976 è un anno molto importante nella storia di Vans, vi è la nascita della Vans Era nuova sneakers bassa disegnata da skaters per gli skaters; gli skaters in questione sono Tony Alva e Stacy Peralta, diciamo non due persone qualunque. Sempre nello stesso anno compare il logo, che accompagnera Vans per sempre, Off The Whall. Il termine Off The Wall fu coniato da alcuni skaters di Venice Beach per indicare il momento preciso in cui si sta sulla tavalo, nel momento in cui si raggiunge il punto più alto del salto e si sta per tornare giù. La scarpa Vans Era fu la prima ad avere la suola waffle vulcanizzata, tecnologia appena brevettata, che garantiva maggiore resistenza, minore usura e più presa sulle tavole. Già l' anno successivo Vans presenta uno dei sui modelli più vamosi ed ancora più utilizzati, parliamo della Vans Old Skool, prima scarpa del brand californiano con inserti in pelle ed anche prima scarpa ad avere la caratteristica onda di Vans sul lato, il logo che è chiamato "jazz stripe". Quasi contemporaneamente compaiono le Vans Slip On, rese immortali da una schiera di skater, surfer e rider di BMX. Alla fine degli anni '70 Vans sgancia un' altra bomba la Sk8-Hi, primo modello di sneakers alte di Vans. Modello che per la sua comodità e per la sua praticità unite ad un look accattivante diventano quelle più utilizzate per skatare. Grazie all' enorme successo ottenuto con le Sneakers Vans entra sul mercato producendo abbigliamento ed accessori, sia per lo skate e sia per uscire tutti i giorni: magliette, felpe, cappelli, zaini, snapback, calze, occhiali e molto altro che tra ispirazione sempre dal look rilassato e sempre alla moda della California. Non bisogna dimenticare anche il momento attuale e tutte le collabrazioni che Vans ha fatto con brand del calibro di Supreme, HUF, Bape. Inoltre Vans realizza spesso delle Capsule collection come ad esempio Vans X Peanuts, oppure Vans X Spongebob.

per pagina
Sto mostrando 1 - 12 di 173 pagine